Miglior tritatutto: ecco i migliori modelli

miglior tritatutto

Il tritatutto è uno strumento che diventa sempre più indispensabile in cucina. Ci facilita molti compiti, facendoci risparmiare tempo e brutti tagli, per non parlare di certi odori (come quello della cipolla) che infestano le nostre mani addirittura per ore. Visto la sua importanza, in molti si chiedono quale sia il miglior tritatutto in circolazione. In realtà il mercato è pieno di modelli davvero ottimi, sia elettrici che manuali.
Certo, è vero che ci sono dei modelli sicuramente migliori in termini di prestazioni rispetto ad altri, ma va fatta una considerazione: quello che stai cercando è il miglior tritatutto in assoluto o il miglior tritatutto per te?

Tritatutto migliore: quale scegliere

Se cerchi il miglior tritatutto in assoluto, allora ti consiglio di rivolgerti marchi noti, come la Moulinex o le Kenwood, che hanno un’esperienza decennale, soprattutto negli elettrodomestici dedicati alla cucina. Le caratteristiche che non devono mancare in un buon tritatutto elettrico sono un motore potente, di almeno 350 watt, un bicchiere capiente che ti permette di tritare quantità abbondanti di cibo e la doppia lama in acciaio inox.
Con queste caratteristiche sarà difficile trovare qualcosa di impossibile da tritare.
Un tritatutto di questo tipo ha dimensioni un po’ più voluminose e solitamente include anche degli accessori che ti permettono di tritare il ghiaccio o di montare gli albumi a neve.
Ma se in realtà ti limiti ad usare il tritatutto per tritare mezza cipolla o due spicchi d’aglio, vale la pena acquistare uno strumento così avanzato? Senza dubbio il modello che ho sopra descritto è uno dei migliori tritatutto, ma quello che ti devi chiedere è se è migliore per te. In realtà, un modello meno potente o, addirittura, manuale, di conseguenza anche più piccolo, potrebbe risultare più che adatto ad essere utilizzato di tanto in tanto per preparare il battuto per il ragù. In questo modo, risparmieresti denaro e non avresti uno strumento del quale altrimenti non sfrutteresti appieno le qualità. Ed è proprio sul costo che ho deciso di stilare una lista dei migliori tritatutto, dividendoli tra tritatutto economici, tritatutto di fascia di prezzo bassa, tritatutto di fascia di prezzo alta.

I migliori tritatutto economici

Per nostra fortuna, il mercato è pieno di tritatutto super economici e capaci di offrire delle buone prestazioni. Sicuramente i tritatutto manuali rientrano tra questi. Il modello più venduto è il tritatutto Tupperware, un tritatutto a cordicella super compatto. Ti basta inserire gli ingredienti dentro e tirare la cordicella.

Se cerchi qualcosa di più versatile, allora la nostra attenzione deve spostarsi sui tritatutto elettrici. Possiamo trovane di due tipi: il multifunzione e il classico tritatutto.

Cosa intendo per tritatutto classico? Si tratta si un modello compatto, composto da un corpo motore alla cui estremità superiore troviamo il contenitore e la lama. Tra questi troviamo sicuramente il Tritatutto moulinex dpa141 moulinet che con i suoi 1000 watt ti permette di tritare qualsiasi cosa.

Se invece ci rivolgiamo ad un multifunzione, parliamo di un corpo motore dove è possibile collegare diversi accessori, come il minipimer e il tritatutto. In questo caso, il miglior modello è il Braun multiquick 3 mq 320 pasta.

Migliori tritatutto di fascia di prezzo media

In questo caso abbiamo a che fare con tritatutto multifunzione, capaci di aiutarci in moltissime situazioni che ci si possono presentare quotidianamente in cucina.
Tra questi troviamo il Braun mq5035 sauce multiquick 5 blender bianco/grigio, che grazie all’asta minipimer, al tritatutto e alla frusta è uno dei modelli più versatili.

Tornando al classico tritatutto, ti propongo un modello Kenwood, il Tritatutto Kenwood ch250 quad blade, un modello che stupisce per il corpo in alluminio spazzolato.

I migliori tritatutto di fascia di prezzo alta

In questo caso abbiamo a che fare esclusivamente con i multifunzione. Si tratta di modelli non solo con un’ottima fornitura di accessori, ma dove i materiali impiegati si distinguono per la loro qualità.

Il Kenwood hdp402wh Triblade è uno di questi. Basta osservare l’asta minipimer, completamente realizzata in acciaio inox. E che dire del potente motore? Le prestazioni di questo tritatutto/minipimer sono davvero il massimo.

Altro modello di qualità d’alto livello è il Braun mq785 patisserie plus multiquick7. Anche in questo caso non mancano materiali al top e motori molto performanti, con possibilità di regolare la potenza.

Il miglior tritatutto: ecco cosa puoi realizzare

Adesso che hai una fisione d’insieme di quelli che sono gli accessori e le potenzialità del tritatutto, non ti è certo difficile immaginare cosa è possibile realizzare!
Vuoi guarnire dei dolci? Potresti realizzare granella di mandorle, noci, pistacchi, cioccolato e chi più ne ha più ne metta o, addirittura, montare le uova o amalgamare gli impasti.
Hai preparato una torta ma ti sei accorta che manca lo zucchero a velo per guarnire? Il tritatutto ti risolve il problema.
Sei un patito del salato? Allora potrai realizzare paté di olive, di acciughe, di pomodori secchi o fegato. Questo sono solo alcuni esempi. Infatti i migliori tritatutto sono spesso dotati anche di accessori, come ad esempio la frusta, che ti permette di montare a neve le uova o realizzare altre preparazioni.

Approfitta di queste offerte che ho selezionato per te. Cliccaci sopra e leggi le recensioni lasciate dai clienti che hanno già acquistato questi prodotti.
Ultimo aggiornamento: 19 Maggio 2019 20:50