Tritatutto manuale: economico ed efficiente

tritatutto manuale

Economico ma molto funzionale, il tritatutto manuale è uno di quegli strumenti che in cucina, pur non essendo elettrico, continua a resistere e lo fa a testa alta.
Infatti, sono non pochi i vantaggi che offre questo tipo di tritatutto, a partire proprio dalla mancanza del motore. Questa caratteristica rende il tritatutto manuale più compatto, occupando meno spazio e proprio molti mini tritatutto sono manuali. Inoltre è facilmente lavabile sotto l’acqua. Inoltre è l’ideale per chi non fa un utilizzo intensivo del tritatutto o comunque lo utilizza per tritare aglio cipolla prezzemolo o alimento non difficili da tritare.
Anche se in fin dei conti il risultato è sempre lo stesso, vi sono 3 tipologie di tritatutto manuale. Vediamo quali sono.

Tritatutto a corda

Il tritatutto manuale a corda è forse il modello più divertente da usare: le lame vengono azionata da un meccanismo che si attiva tirando una corda. Tirandola e lasciandola riavvolgere, la corda mette in movimento  le lame che riescono a tritare finemente il contenuto.

Per questa tipologia, il migliore modello è sicuramente quello della Tupperware.

Tritatutto manuale con tasto

Un altro modello è quello che funziona tramite un tasto. Questo deve essere ripetutamente schiacciato affinché le lame possano girare continuamente.

Tritatutto a mano con manovella

L’altro modello utilizza una manovella per azionare le lame. Questo modello ha il vantaggio di poter applicare un po’ più di forza nel caso in cui l’alimento che si desidera tritare è un po’ più duro, anche se bisogna fare molta attenzione. Manovelle in materiale plastico, se sottoposte a troppa pressione, rischiano di rompersi.

Tutti i tritatutto appena elencati, come abbiamo detto, sono adatti a realizzare battuti per soffritti, per tritare il prezzemolo o il basilico e in generale per piccoli lavoretti. Non si prestano a realizzare preparazioni più complesse per ben due motivi: non scordarti che il motore che aziona le lame sei tu. Immagina di dover preparare dei vasetti di pesto da congelare. Quanto potresti durare a tirare la cordicella, schiacciare il bottone o girare la manovella? Dopo la prima mezz’oretta, siamo quasi convinti che tirerai fuori la bandiera bianca.
Inoltre data l’assenza di motore, tritare alimenti duri come il cioccolato, potrebbe risultare difficile. In modelli come il tritatutto manuale a manovella potresti applicare un po’ più di forza, ma con il rischio di rompere il tritatutto manuale.
Se sei indirizzato ad un tritatutto che ti permetta di realizzare diverse preparazioni, allora ti consigliamo di leggere “tritatutto elettrico” dove potrai trovare quali sono le caratteristiche di un buon tritatutto elettrico.

Tritatutto manuale: i prezzi

Per quanto riguarda i prezzi dei tritatutto manuali, si può star tranquilli.
In questo portale potrai trovare moltissimi tritatutto manuali, ma anche elettrici. Per avere maggiori informazioni, ti basterà cliccare sui link che ti abbiamo fornito. In questo modo sarai indirizzato alla pagina del prodotto dove potrai trovare il prezzo, eventuali offerte e le recensioni di chi ha già acquistato il prodotto.

Eccoti le migliori offerte dedicate ai tritatutto manuali. Approfittane prima che scadano!
Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2019 23:56